accedi   |   crea nuovo account

Pe quilli che se creduno potenti

Na favula antica dice
che u leone
un jorno se chiese
perchè tutte e bestie der desertu
je portassero un grossu rispettu
je faciono inchini e riverenze
come lu cortigianu
ar cospetto dellu sovranu.

Inurguglitu pe ste parvenze
pensava che je le facessero cor core
je convenia certu
esse lu re dellu desertu.

Ma quanno le forze
co l'età , vennero menu
allor se accorse
de a verità in pieno
der monno farso ipocrita ed ingratu
capì che era statu ludatu e rispettatu
da chi non vulia esse da lue magnatu.

S'artrovò cosci' solu, derisu, abbandonatu
da tutti l'animali der desertu,
che avia risparmiatu...

sta favola antica, perla de saggezza
fu scritta pe quill'ommini
che da jovani se credono potenti,
d'intomorì l'andri co la roganza
ce se fonno scudo e prepotenza
ma poi co a vecchiara, senza più a forza
magnati da a debolezza
se rosicano l'armasti denti.

 

l'autore loretta margherita citarei ha riportato queste note sull'opera

dialetto umbro, dialetto spoletino


un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Jack Ford il 01/12/2010 11:44
    Delizioso questo dialetto umbro, ed è piena verità
  • - Giama - il 01/12/2010 09:23
    bella questa saggia poesia, mi fa venire in mente i racconti dei nonni...
    bravissima lor!
    ciao gia
  • Giacomo Scimonelli il 01/12/2010 00:29
  • calogero pettineo il 30/11/2010 21:26
    speriamo sia veramente cosi. una splendida metafora.
  • Dolce Sorriso il 30/11/2010 21:11
    wow Lori, meravigliosa in tutte le sfaccettature...
    smackkkkkkkkkkkkkkkkkkk
  • Nicola Lo Conte il 30/11/2010 21:08
    Triste verità...
    Eppure tutto è perfetto così!!!
  • denny red. il 30/11/2010 20:48
    Lory, tu si che sei potente!, con uno scritto a questo livello, puoi permetterti tutto.. sempre piü in alto..!!! BRAVISSIMA!!! CHE SCRITTO..!! QUESTO È POTERE..!!!! CIAOOOOO!!!!
  • antonio pascarella il 30/11/2010 18:10
    non conosco il dialetto sardo,
    per intuito ho capito qualche verso,
    dico che è bellissima
  • Anonimo il 30/11/2010 13:51
    Dialetto sardo? bella, mi è piaciuta
  • Anonimo il 30/11/2010 13:13
    interessante punto di vista... il potere non è la potenza
  • Ezio Grieco il 30/11/2010 13:10
    .. attualissima e bellissima, brava amica mia.
    cl
  • Anonimo il 30/11/2010 12:29
    Ricercata, la scrittura, pregevole, il contenuto.

    È un piacere leggere certe belle poesie.
  • Barbara Scarinci il 30/11/2010 11:28
    Attuale in tutta la verità che racconta!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0