PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Dall'era glaciale all'era dell'oro

Degrado
scendo di grado
da una culla
di 40 gradi

e 2

Amore
in febbre
di follia

divoro
consumo

brucio
calore

vite
calorie

finendo
in una tenebrosa rigida tomba

a 0 gradi d'assurdo

Angelo mio

stempera
in noi

il Sole la Luna le Stelle
la morte la vita il mare i monti

con le Tue delicate forti mani d'Artista

versa la nostra immaginazione nell'eterno fuoco

un noi sublime
sale dalla terra

un umido caldo fiore rosso d'ocra fine
scende dal blu cobalto del cielo in oro fuso

c'investe il corpo
con un sapore d' eterno miele

fiamma fatata
densa di magia

ricrea l'Amore Assoluto

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • - Giama - il 01/12/2010 09:20
    grande questa tua poesia, geniale la costruzione dei versi nelle due parti: stretti, quasi balbettanti "per il freddo" i primi, fluidi e caldi quelli della seconda parte!!
    complimenti caro Vin!
    bravissimo!
  • Elisabetta Fabrini il 30/11/2010 21:50
    Dopo il gelo glaciale della prima parte, le parole si sciolgono in calore d'amore...
    bravissimo Cap!
  • loretta margherita citarei il 30/11/2010 21:44
    la febbre d'amore non è nociva, aspirina di baci e tutto passa, bella
  • Dolce Sorriso il 30/11/2010 21:12
    fantastica come te, bravo
  • Nicola Lo Conte il 30/11/2010 21:06
    "fiamma fatata
    densa di magia
    ricrea l'Amore Assoluto"...
    Grazie per le tue magie...

  • denny red. il 30/11/2010 20:36
    INTENSISSIMA!!! VINCE, UNA POTENZA DEVASTANTE.. MERAVIGLIOSA!!!
    BRAVISSIMO!!!!
    CIAOOO, CHE POESIA!!!
  • Don Pompeo Mongiello il 30/11/2010 16:58
    Poesia molto originale e musicale e porta la firma din un'autore d'eccezione.
  • ANGELA VERARD0 il 30/11/2010 16:01
    così piena di speranza... certezza d'Amore Assoluto... bellissima
  • Anonimo il 30/11/2010 13:48
    Grandiosa in tutti i sensi, per come è scritta e per il suo contenuto
  • Anonimo il 30/11/2010 12:54
    Bella
    sggestioni, parole ricercate e al tempo stesso... semplicità

    Ciao.
  • karen tognini il 30/11/2010 12:13
    Angelo mio

    stempera
    in noi

    il Sole la Luna le Stelle
    la morte la vita il mare i monti

    con le Tue delicate forti mani d'Artista

    versa la nostra immaginazione nell'eterno fuoco

    un noi sublime
    sale dalla terra

    un umido caldo fiore rosso d'ocra fine
    scende dal blu cobalto del cielo in oro fuso

    FANTASTICA...
    MERAVIGLIOSA... BRAVO VI...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0