username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

A mio nipote

Voglio lasciarti in eredità
il pennello e la tavolozza
per dipingere con i colori dell'amore
il muro grigio della vita.
Rosso
come i papaveri che ci fanno l'occhiolino in mezzo al grano...
Verde
come i ciuffi dell'erba appena tagliata...
Giallo
come le messi che brillano d'oro sotto il sole di giugno...
Marrone
come la terra morbida di pioggia che profuma al vento...
Blu
come il mare e il cielo che si fondono all'orizzonte...
Bianco
come i fiocchi di neve che scendono in silenzio ad accarezzare la terra...
Arancio
come la frutta matura che vuole essere colta...
Ama la natura,
le sorprese che ogni giorno ti regala.
Disegna i sogni
sul foglio dei giorni che passano,
condividi i desideri
con chi ti dona i suoi oggi.
Regala i tuoi domani
senza chiedere nulla.
Componi il quadro dell'esistenza
con la fantasia.
Scrivi la favola del tuo tempo.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Concetta Maggiore il 26/11/2011 17:21
    che bel quadro multicolore questa poesia... bella
  • maria simona migaleddu il 22/02/2011 15:37
    molto tenera la tavolozza della vita che si erge sopra di tutto... regalare il tuo domani senza chiedere nulla... molto introspettivo.
  • Ivan Bui il 23/12/2010 13:40
    ... i colori dell'eleganza. Quando i versi prendono forma..
  • laura marchetti il 02/12/2010 09:13
    una tavolozza di bellissimi sentimenti, l'eredità migliore
  • Giacomo Scimonelli il 01/12/2010 16:28
    veramente brava... piaciuta...
  • Francesca La Torre il 01/12/2010 14:27
    Piaciuta moltissimo, un modo originale per dimostrare amore ad un nipote, amore per la vita attraverso la natura.
  • Anonimo il 01/12/2010 13:28
    Bellissima Rainalda. È bello avere tanti colori a disposizione, e poterli usare.
  • Anonimo il 01/12/2010 12:52
    Bellissima! Una magnifica tavolozza della natura che colora il sentimento della vita. ciao, meriti 5 stelle