PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Fantasticando

Se avessi avuto
le ali
sarei già volato
per mai più ritornare;
monti e castelli
avrei sorvolato,
per innalzarmi
sempre più in alto;
al fin
il cielo ultimo
toccar,
e con Pietro
e i suoi custodi
trovarmi
in amichevole colloquio.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Chirio Giocoliere del Verbo il 02/12/2010 22:03
    se ho capito bene... per quelle ali c'è sempre tempo.
  • ELISA DURANTE il 02/12/2010 20:00
    Ma 'ndo vai? Resta qui con noi! Lassù suonano sempre l'arpa...
  • Giusy Lupi il 02/12/2010 15:15
    Ciao Don, molto bella anche questa poesia.
    Piaciutissima mi piace molto leggerti.
    Ciao Giusy
  • Anonimo il 02/12/2010 13:58
    Molto sofisticata.
    Bella.
    Saluti
    Agata.
  • Anonimo il 02/12/2010 13:24
    Bravo come sempre...
  • Elisabetta Fabrini il 02/12/2010 12:08
    Bellissima Don... molto filosofica!
    Ciao Ely
  • Vincenzo Capitanucci il 02/12/2010 10:34
    più in alto.. più in alto.. fino all'ultimo cielo.. portando con noi... anche monti e castelli...

    Bravo Don.. non abbandoniamo il Creato..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0