accedi   |   crea nuovo account

Orgasmo

sì, come labbra tumide
m'accolgono cerebri impulsi
deambulano
invadono
sensi e sentimenti reconditi
vertigine di te, donna
m'ami o non m'ami
o giochi a togliermi il fiato
osmosi chimica
vago
nei meandri delle tue ematoautostrade
estenuanti lài echeggiano rochi
m'avvolgono d'indefinito
vibro...

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0