PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sogno lontano

Lontano lui,
dal mio cuore disperso, in solitudine,
di carne
e di sentimento,
forse,
solo una luce lontana
che sa di dolce sospiro, impeto e poi passione

Ma poi, torna,
nel profondo
la mia sola malinconia,
che parla di sogno lontano,
effimero,
e resta,
vuoto.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • augusto villa il 12/03/2011 21:10
    Mi unisco al commento di Nicola...
    Brava! ------------------------
  • Anonimo il 25/12/2010 11:45
    Merita per la struttura e la composizione. Il tema è posto in modo vivo e nitido; direi netta l'immagine del vuoto nostalgico. Brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0