accedi   |   crea nuovo account

Immacolata

Entro in luce
di mia chiesa.
Oggi Ti fanno festa
sette girasoli
che, intrecciati
a rosso bagliore di rose,
ridono in Tua presenza
nel loro breve fulgore
di bellezza.
Io, inebriata
capto il fiore eterno
dei Tuoi operosi silenzi
e respiro lieve
in oasi di preghiera.
Guida Tu, o Madre,
la mia ascesa.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Antonio Balia il 20/02/2012 17:27
    È quando la preghiera diventa silenzio che colgo il fiore eterno dei tuoi operosi silenzi, Padre!
    Grazie Rosarita
  • - Giama - il 04/12/2010 00:09
    bellissima! dall'ingresso terreno... all'ascesa divina!
    COMPLIMENTI!
    Ciao Gia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0