PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tre confetti rosa

Tra le pieghe della vita mia
oggi cerco ricordi di compleanni
quando bambina,
bastava una scatolina
con tre confettini tutti rosa
a rendermi felice
toccavo con un dito il cielo
e gli occhi luccicavano di gioia.
Mi sovvengono altri compleanni
quelli in cui il cuore di pianto era ricolmo
soffrivo, non c'erano regali
mi era nemico il mondo
e un cielo di giornata uggiosa
faceva alla mia vita triste sfondo.
Oggi che finalmente mi conosco
ho fatto pace con l'altra me che ostile
d' esser felice sempre m'impediva.
Oggi festeggio perché mi voglio bene.
Ormai conosco il senso del dolore
e so che dalle lacrime
spunta alle volte un fiore
Non mi giudico più, né mi condanno
faccio festa per me,
aggiungo alle mie notti nuovi sogni
perché al mattino li voglio realizzare.
Voglio brindare al sole, al vento, all'amore...
Sollevo in alto coppe di cristallo,
da esse avidamente bevo nettare di vita
e ubriaca di passioni affronto i miei domani
come chi sa che nell'istante c'è un'esistenza intera
Auguri,
buon compleanno a me, dolce signora
e come un tempo
desidero soltanto tre confettini rosa
con dentro agli occhi ancora
quella luce che brilla
come allora...

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • lidia filippi il 07/04/2012 10:20
    Grazie Gaspare! Buona Pasqua!
  • Gaspare Serra il 06/04/2012 22:21
    Complimenti per la composizione...
  • ELISA DURANTE il 09/12/2010 19:01
    Splendidi versi ci parlano di una maturità interiore raggiunta senza sconti. Buon compleanno, dolce signora, seppure con un giorno di ritardo!
  • lidia filippi il 08/12/2010 14:31
    Che dirti caro Giuliano! Tutto ha un prezzo, anche la serenità interiore è frutto di un percorso non sempre facile. Ti dò una buona notizia: sei in cammno e al più presto raggiungeri la vetta, lassù tutto è più chiaro.
    Un abbraccio, e grazie del tuo commento! Cin, cin
  • giuliano cimino il 08/12/2010 14:27
    LIDIA non sai quanto mi ha aiutato leggere questa poesia in questo strano periodo per me.. Amarsi per me è la cosa più difficile, perchè io amo e vivo per gli altri, quando invece devo imparare a farlo prima per me e essere io il primo punto della mia vita spero di riuscirci un giorno chissà.. Sono contento che tu ci sia riuscita un abbraccio di poesia
  • lidia filippi il 06/12/2010 21:38
    Grazie cara Laura! Sei sempre molto gentile
    Un abbraccio
  • laura marchetti il 06/12/2010 21:34
    A ME È PIACIUTA MOLTO... BELLA, SENTITA E VERA
  • lidia filippi il 05/12/2010 18:20
    Grazie Giancarlo, anche per i suggerimenti
    Buona serata
  • Giancarlo Stancanelli il 05/12/2010 18:07
    Ottima l'idea, e meraviglioso il concetto che esprimi.
    Ma, ovviamente questo è un giudizio totalmente personale, la realizzazione non è altrattanto buona: troppo semplice nella forma (ma forse questo non è un difetto... ^_^)
    e troppe parole, quando ne sarebbero bastate la metà.
    Però, tutto sommato, piacevole.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0