accedi   |   crea nuovo account

Metà

l'altra parte di me, quella che non vorresti mai.
quella parte del letto che non si alza e non si disfa mai,
quel tavolo a metà col pranzo mai completo.
ho conosciuto il silenzio e la sua compagnia.
via da qui non puoi andare devi solo ascoltare,
chiudere gli occhi e lentamente addormentare.
domani il tempo mi verrà a chiamare per ricordarmi che ora e questa la mia metà.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • silvia ragazzoni il 21/12/2011 12:50
    l'importante che sia arrivata, giusto Augusto e a me è arrivata eccome!.."ho conosciuto il silenzio e la sua compagnia".. parole che anche solo sono in grado di dire tutto!
  • augusto pompeo il 08/12/2010 19:31
    l'importante che sia arrivata. comunque grazie.
  • Ezio Grieco il 07/12/2010 13:02
    Contenuti ottimi, non mi è piaciuta la stesura, ovvero il modo come è stata postata.
    cl