PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Dietro ai tuoi occhiali scuri

Dietro ai tuoi occhiali scuri
dove si annida
un arcobaleno sbiadito
un coltello
mascherato da carezza
ha inferto una ferita
celata nell'umidità
emozionante di un bacio.

Guardami,
abbassa la montatura
e le mie dita
come tintura di iodio
avranno la pretesa
assurda forse
di cicatrizzare
con la dolcezza
questo danno del cuore.

Dietro ai tuoi occhiali scuri
Dietro le spalle
che stringi dentro al tuo maglione
Sopra il cielo delle montagne
sulla coltre di neve
ti è spuntato un sorriso.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Alessandro Moschini il 10/12/2010 20:57
    Grazie a tutti voi.
  • Simone Scienza il 09/12/2010 12:49
    Versi davvero ben costruiti
    per una lettura che canta di luce propria
  • Nicola Lo Conte il 09/12/2010 11:20
    "Dietro ai tuoi occhiali scuri
    dove si annida
    un arcobaleno sbiadito"...
    Hai infine trovato la strada del cure... ed è spuntato un sorriso...
    Bravo...
  • Giacomo Scimonelli il 08/12/2010 14:39
    bei versi armoniosi e pieni di una velata tristezza.. piaciuta