accedi   |   crea nuovo account

Fine del mondo

Non conosci distinzioni;
partorisci l'immaginazione.
Abbatti i muri
della diversità e del pregiudizio.
Ora, donaci l'uguaglianza tu
che sei niente e tutto;
e nulla più.
La luce...
è il problema del mondo.
Essa mostra la vera forma della
natura e rischiara gli ultravioletti.
La sua lucentezza porta a galla
le differenze che tu nascondi.
È la luce che crea l'odio
tra la razza umana.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti: