accedi   |   crea nuovo account

Mio eterno amore

Eppuru
quannu chiove,
tu nun pierdi
mai l'umoru,
canti e riri
scallannu
o core mio.
Eppuru
quannu scura,
l' uocchi tua
da fali
fannu,
in me
appicciandu
lu bestial desio.
Eppuru
quannu per stutà
te stai,
so ca vicina
a me
rimani,
tuo adorato
amor.

 

2
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Pietro Saltarelli il 08/12/2010 21:38
    Grande come sempre Don...
    sono sempre estasiato dalla tua ottima conoscenza degli idiomi più disparati. E sono ammirato per la brande capacità con cui sei riuscito a descrivere questo Amore a 5 stelle. A presto...
  • Giacomo Scimonelli il 08/12/2010 13:25
    molto orecchiabile... piaciuta
  • Anonimo il 07/12/2010 18:02
    Dono una poesia splendida... provo tanta empatia, mi trasmetti emozioni

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0