PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un rimedio naturale per le tue labbra screpolate e secche

Rossi come le montagne
i tuoi capelli
candidi di neve
la sciolgono come pure
penso di starmi a sciogliere anch'io

E sotto la lana verde
bruciano i tuoi pensieri
di voglia e affetto
che mostri ai miei
coi tuoi occhi di bosco

Silenzio
è perturbazione nevosa
che ghiaccia
lentamente
ogni istante
che il nostro calore
liquefa
in parole
che scorrono
a fiumi
sulle tue labbra
rosse

le più rosse

più rosse

e

avvolgimi come manto
con il tuo abbraccio
che scalda il tiepido
scorrere del tempo
mentre mi immergo nel tuo petto

che forse vorrei entrarci di testa
che forse sto bene
che forse c'è caldo
invece del freddo
che forse non sento più

 

l'autore Desio Sicario ha riportato queste note sull'opera

Questa è una ballata sui pensieri che in un istante ti attraversano quando hai di fronte a te quello che potrebbe essere l'amore della tua vita, ma FORSE sei ancora troppo giovane per capire l'amore.


0
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 14/01/2013 18:18
    Poesia romantica, e onirica, belle immagini, e ben scritta. Mi è piaciuto leggerla.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0