PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Respiro Te

Respiro il tuo alito,
che soffia come vento freddo del Nord
o incandescente scirocco africano...
cambi spesso d'umore, e d'abito...
sorridi a denti stretti,
mordicchiando parole inconsulte,
poi ti riprendi,
immolandoti a lontane ebbrezze e superbe ascese...
un falò di piume cinge i tuoi capelli,
colorati di sangue,
prezioso nettare per un errante solitario...
adoro i tuoi passi sospesi,
persino la tua paura, che sento anche mia...
rimango qui a pensarti,
mentre ti lasci accarezzare dal sole,
rimango fermo a immaginarti sorridente,
mentre leggi queste parole che entreranno in te,
senza fare rumore...

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 10/12/2010 18:23
    Una speranza o una promessa? In ogni caso è una bella poesia! Bravo!
  • laura marchetti il 08/12/2010 08:06
    molto bella...
  • giovanna raisso il 07/12/2010 22:13
    poesia "sospesa".. come quei passi.. contraddittoria eppure diretta..
    ma che bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0