PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Nebbia

Sospesa e opaca umidità
s'espande fin nell'umore,
sorpreso invero dal velo
che offusca ogni visione;
attutiti giungono i rumori
a chieder più attenzione:
attendo uno spiraglio di sole
che rischiari la solita strada.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • laura marchetti il 08/12/2010 22:00
    DESCRIZIONE VERA!
  • loretta margherita citarei il 08/12/2010 21:11
    bella poesia, ben scritta
  • Minalouche TS Elliot il 08/12/2010 17:24
    sempre elegante nello scrivere e nel regalare emozioni.
  • Anonimo il 08/12/2010 12:42
    Bella. La nebbia mi ha sempre dato un senso di smarrimento ma anche di grande intimità e di protezione. ciao
  • Federica Cavalera il 08/12/2010 12:37
    nebbia paragonata a confusione sole che rischiari la solita strada paragonato a soluzione, solita strada mi fa pensare ad una vita abitudinaria che a volte la confusione causata da un evento particolare crea una difficoltà a vivere nello stesso modo... apprezzata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0