PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

E allora chi

Se guardi il mare lo vedi fondersi con il cielo
se ascolti le parole di un uomo solo e
ti rendi conto che ti hanno toccato dentro..
ti viene da pensare chi ha creato la vita.
Poi stupidamente osservi il volo delle rondini
e la corsa sfrecciante di un cavallo.
E pensi a come ti ha guardato negli occhi (lei)
l'ultima volta e lacrimando chiedeva perdono.
E quindi immagini l'inizio di tutto e ti chiedi
ma chi può aver generato tutto ciò.
Cammini verso il balcone e dall'alto vedi
una bambina dai capelli dorati e morbidi che
raccoglie un fiore e lo guarda come se fosse
la cosa più bella e più curiosa che abbia mai visto
e pensi chi può aver commesso questo miracolo della natura?
Cresci e scopri quanto è amara la vita
quanto può essere malvagia e crudele, e d'improvviso esci
dalla bolla di sapone che fingeva di proteggerti, si rompe regalandoti alla vita. Quella vita piena di speranze, sogni densi
e magnifici e poi tanti fossi nei quali poter cadere
ma nessuno, nessuno mai ha detto che non puoi uscirne
se cadi cerca la tua più grande virtù. Rialzati e ricomincia
a camminare. Fallo per vivere la cosa più grande che
ti è stata donata: la vita.
Ecco poi scrivi alcune righe semplici ma profonde e pensi.
Pensi e allora chi ha amato così tanto da generare tutto ciò?

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 02/12/2011 10:00
    Mi colpisce molto!
    non pensare lascia che le emezioni t riempano il cuore, vivi la vita come la bimba dai capelli dorati
  • Giacomo Scimonelli il 08/12/2010 18:06
    più che una poesia sembra un racconto sotto forma di riflessione.. una bellissima e dolce e profonda riflessione... piaciuto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0