PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Distanza di un amore

La mancanza di te mi stringe la gola
Comprime il respiro
Sogno ogni istante di poterti rivivere
Di poter riguardare nei tuoi occhi
Assaporare le tue labbra
Stringere il tuo corpo al mio
Sentire il tuo odore
Vivere intensamente di nuovo una notte insieme
E ripenso a quel treno che mi allontanava lentamente da te
E mi aggrappo ai ricordi di quello che abbiamo vissuto insieme
Per poter riuscire a sopportare la tua mancanza.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Ludovica Faldi il 09/12/2010 20:21
    Struggente l'immagine del treno che si allontana separando sempre di più due persone! Troppo spesso ci attacchiamo ai ricordi... essi ci rallegrano ma molto spesso alimentano solo la nostra nostalgia! Bisogna perciò sempre avere il coraggio di vivere il presente per mirare a un futuro sereno! Poesia molto apprezzata per le sensazioni che trasmette!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0