PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesia... una casa senza tetto

Arriva qui nel sito lo straniero
cinese giapponese non si sa
duri commenti quelli che lui fa
si sente del livor pur se sincero.

Ora le vien un dubbio all'Amorina
Cui Prodest direbbero i latini
non è che siamo tutti dei cretini
che scambiano la Crusca per farina.

Ho letto... non è la poesia un'emozione
in un commento di questo giapponese
sembra l'aforisma d'un brutto fine mese
ardua io penso sia quell'opinione.

Allora voglio dare un bel consiglio
meglio sarebbe ponderar parole
pesan le offese non sono certo viole
il raglio è sempre peggio del bisbiglio.

Chi si fa scudo della parolaccia
per essere notato in questo sito
e contro tutti sempre punta il dito
si faccia l'esamino oppure taccia.

La poesia comunque venga scritta
terra non è di gelidi commenti
è come casa che non abbia i tetti
alla parola non dice di star zitta.

Ed ecco terminata la morale
sperando almeno un poco sia servita
la vita del poeta è già in salita
facciamoci del bene e non del male.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

29 commenti:

  • Donato Delfin8 il 14/02/2012 20:03
    Amorì Amorì forse era un clone come tanti negativo però


  • Amorina Rojo il 14/02/2012 07:08
    Fernando... questo giapponese 'un lo ricordo più... ora s'è trasformato in Anonimo... mi sa chell'era Veneziano... gente che va gente che viene... come l'Amorina... eheheh... bacino
  • Fernando Piazza il 13/02/2012 22:14
    Te gliele hai cantate in rima
    A quel bischero di un giapponese!
    Or che la lezione apprese
    Non ritorni come prima!
    O vada pure a quel paese
  • Amorina Rojo il 10/12/2010 08:32
    Shinoguro... a te la risposta la fò completa, con il ramoscello d'ulivo in bocca...

    Certo che lo so mio caro Shinoguro
    la spina della vita è dolorosa
    ma tè tu non sei bravo a fare il duro
    ti auguro una vita più amorosa.

    Tra noi la pace considerala fatta
    per questo anche a te io do 'n bacino
    son oca ma non sono certo matta
    nel cuore mio tu hai un posticino.

    Eppoi dovresti esser proprio fiero
    tu m'hai svegliato le assopite voglie
    di fare belle rime per davvero
    morte come in autunno son le foglie.

    Allora io ti voglio ringraziare
    sperando tu non faccia il birichino
    sboccerà la tua rosa per amare
    per aiutarti ti ridò 'n bacino.
  • Amorina Rojo il 10/12/2010 08:20
    Ma quanti bei commenti... madonna, mi piscio in collo, come si dice da noi... io poi che sono mezza bisex... ragazzi e ragazze...'un so più chi baciare... bacino a tutti e tutte.
  • Anonimo il 09/12/2010 23:42
    Bentornata! ma dov'eri finita? Ciao!
  • Adamo Musella il 09/12/2010 23:13
    La poesia riesce anche in questo, scrivere una vivace critica letteraria. Sempre brava, sempre perfetta nella padronanza delle parole. un bacio.
  • Dolce Sorriso il 09/12/2010 22:22
  • giovanna raisso il 09/12/2010 22:03
    lo vedi Amorina.. anche i "giapponesi" hanno un 'anima (ma ti confesso di ridere come un matta ai suoi commenti..) e poi "la critica è più facile dell'arte"...
    ti abbraccio forte
  • Giacomo Scimonelli il 09/12/2010 21:51
    hai ragione
  • loretta margherita citarei il 09/12/2010 20:31
    bentornata amorina, da applauso questa tua
  • vincenzo rubino il 09/12/2010 20:28
    gradevollissima nonché ben scritta! a rileggerci presto
  • Elisabetta Fabrini il 09/12/2010 20:04
    Sono con te al 100 %
    Bravissima!
    ciao Ely
  • vincent corbo il 09/12/2010 18:23
    Amorina, perchè scompari e riappari come una stella? Comunque è sempre bello quando riappari. Shinoguro, credo che tu non sia un giapponese...
  • Anonimo il 09/12/2010 18:06
    Carissima Amorina,
    hai la penna ben temprata
    e una lingua birichina:
    una risposta hai meritata.
    Queste rime tue giocose
    non sortiscono un effetto:
    io son spina senza rose,
    sono casa senza tetto.
    Ma una cosa te la dico,
    se prometti di ascoltare:
    il poetar mi è caro amico
    dalla prima elementare.
    Non sprechiamo le giornate
    a volerci ben scornare:
    siamo anime educate
    e lo dobbiamo dimostrare.
  • Aedo il 09/12/2010 17:47
    Sono contento di leggere una tua nuova poesia, mossa dall'esigenza di dare alle composizioni correttezza e rispetto. Condivido in pieno il tuo pensiero.
    Ciao
    Ignazio
  • Anonimo il 09/12/2010 17:44
    Bella questa... piaciuta molto
  • antonio pascarella il 09/12/2010 16:04
    la poesia è solo il modo di evitare il vuoto,
    la grammatica e gli errori fanno parte di essa,
    non bisogna però eccedere in stile e rime
    altrimenti la poesia diviene algebra.
  • antonio pascarella il 09/12/2010 16:03
  • laura marchetti il 09/12/2010 15:39
    BELLISIMA MORALE... CHE ABBRACCIO E CONDIVIDO... UN ABBRACCIO
  • Paola B. R. il 09/12/2010 15:17
    È tornata l'Amorina nel pieno di sè!!!!
    Sempre pronta a battersi di penna
    e poi a far pace!!!!!!!
    BRAVISSIMA!!!
    Non scappar più!!!!!
  • Fabio Mancini il 09/12/2010 15:16
    Ciao, Amorina. Innanzitutto ben tornata! La poesia ben rimata, è figlia della tua classe. Ci vorrebbe più leggerezza ed ironia per vivere e scrivere meglio. Bel messaggio il tuo. Una domanda: sei tornata per restare, o per andar via di nuovo? Un bacio piccola. Fabio.
  • Anonimo il 09/12/2010 14:38
    Ebbrava l'Amorina... ma se capisco bene con questo giapponese vorresti farci pace... giusto? Eggià, sennò che poeti e scrittori siamo... non sento rancore nei tuoi versi... allora il bacino te lo do io così ti frego sul tempo... ah ah ah...
  • Giusy Lupi il 09/12/2010 14:03
    Ciao Amorina, le tue poesie sono splendide, non ti conoscevo prima... ma tutti dicono ben tornata, mi associo anche io... che piacere averti incontrata sulla mia strada, la tua lettura è deliziosa.
    Grazie, a presto Giusy
  • anna rita pincopallo il 09/12/2010 14:00
    bravissima condivido tutto quello che hai scritto sei stata molto chiara
  • Anonimo il 09/12/2010 13:50
    Splendida denuncia, scritta magistralmente.

    Brava
  • Simone Scienza il 09/12/2010 13:47
    La parola del poeta
    è casa aperta a tutti i commenti
    ma v'entran meglio quelli clementi
    di quelli assai più irriverenti
    di taluni saccenti.

    Amorììììììì ben tornataaaa
  • karen tognini il 09/12/2010 13:43
    Ed ecco terminata la morale
    sperando almeno un poco sia servita
    la vita del poeta è già in salita
    facciamoci del bene e non del male.


    Grande Amorina...
    sono felice del tuo ritorno!
    vogliamoci bene.. e viaaaa... e che ci vorra' mai...
    siamo o non siamo anime sensibili...?
    kiss
    k
  • Vincenzo Capitanucci il 09/12/2010 13:33
    Oggi vedo viola...
    Ben tornata Amorina... la vita è già in salita.. e mentre i Poeti scendono a piedi dal loro piedistallo... per essere più umani degli altri uomini... evitiamo lo stallo... cercando di farci almeno del bene...
    Ottima..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0