PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Quieta la notte, quando l'Amor caro riposa

Argentea la luna,
sul suo volto s'imprime,
e candida la neve
nel sogno la culla.
Come riposa l'Amore
con lo sguardo fiacco,
che mite quiete brama.
Ninna, nanna, Amore caro,
labbra di bacio e rosa di pesco,
nel tepor del desio,
l'Anima tua accompagno,
finché un raggio sole,
gli occhi accenderà d'azzurro.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • nunzia viola il 11/12/2010 23:29
    "finché un raggio sole, gli occhi accenderà d'azzurro" ti si riesce quasi a vedere mentre aspetti che lei schiuda i suoi occhi azzurri per auguragli il buon giorno!! romanticissima! mi fa venire bei ricordi alla mente!! grazie
  • Giusy Lupi il 11/12/2010 11:43
    Bellissimi versi, molto graditi infondono pace, grazie, ne avevo veramente bisogno.
    Buon fine settimana.
    Ciao. Giusy
  • Ugo Mastrogiovanni il 11/12/2010 10:46
    Qui Mancini usa la poesia come forma sicura e autentica per comunicare e porgere il suo lato tenero; pochi frammenti rapidi, densi di significati ed è poesia.
  • Dolce Sorriso il 11/12/2010 01:02
    un senso di pace m'avvolge... bella poesia,
    bravo tu dolce poeta.
  • Barbara Scarinci il 10/12/2010 22:00
    La candida neve culla la luna... e me mentre leggo questa stupenda poesia!!!
  • laura marchetti il 10/12/2010 20:46
    come un angelo custode con la stessa dolcezza e amore infinito e puro...è davvero fortunata, bellissima poesia che trasporta nel mondo dei sogni in particolare la chiusa... dal sogno al risveglio di una azzurra realtà
  • anna marinelli il 10/12/2010 14:07
    uno stile aureo che mi sorprende piacevolmente. Auguri Fabio!
  • loretta margherita citarei il 10/12/2010 13:17
    dolcissima poesia, suona melodia di pace auguri amico super caro
  • Anonimo il 10/12/2010 11:05
    Bellissima poesia che dà un senso di grande serenità in cui la bellezza riposa. ciao da Roma
  • carmela marrazzo il 10/12/2010 10:24
    resto incantata da quei raggi di luna che illuminano il Suo volto e ci indicano la via.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0