PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il camino

Vicino al camino,
il tuo viso diviene un astro
e le tue curve
divengono ingressi di cielo.
Ti alzi statuaria
per sederti sul mio essere selvaggio,
nello schioppetio
di un legno d' ulivo
consumato dal fuoco
sento i sospiri di una donna angelo.

 

1
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Sergio Basciu il 11/03/2014 20:28
    Versi decisamente dedicati alla fisicità, ala corporeità con ottimi risultati.. i sensi sono all'erta e dipingono la scena.. m piace, ciao
  • Anonimo il 07/12/2012 12:12
    sono bellissime le immagini e i doppi sensi. si sente la tensione e la passione consumata in modo ardente. molto suggestiva.

3 commenti:

  • laura marchetti il 10/12/2010 20:31
    WOW! PASSIONE ARDENTE... TRE METRI SOPRA IL CIELO
  • rea pasquale il 10/12/2010 14:47
    molto molto bella, riscalda il cuore.
    Un saluto
  • Giusy Lupi il 10/12/2010 14:41
    Nello shioppetio
    di un legno di ulivo...
    consumato dal fuoco...
    Molto bella, sensuale, trasmette amore.
    Complimenti Antonio.
    Alla prox.
    Ciao Giusy

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0