PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'amore che sento

L'amore che sento viene dal mio stomaco
si dirama nel mio corpo nel mio dolore cronico.

L'amore che sento mi scorre nelle vene
pulsa nel mio sangue nel tuo ricordo che m'appartiene.

L'amore che sento è scritto nelle stelle
nel calore dei tuoi occhi nel profumo della tua pelle.

L'amore che sento è carnale come il tuo odore
lancinante... passionale come il mio eterno dolore.

L'amore che sento non riesco a spiegarlo
è solo che ogni tanto viene fuori come un urlo.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 15/07/2011 20:43
    Non ti appartiene nulla... e poi l'urlo...
    La poesia mi piace perché ti capisco benissimo, ma non ti appartiene un ricordo, almeno detto in questo modo carnale...
  • laura marchetti il 10/12/2010 20:25
    AMORE SPESSO FA RIMA CON DOLORE... ESPRESSO BENISSIMO IN QUESTI COINVOLGENTI VERSI
  • Giusy Lupi il 10/12/2010 14:31
    L'amore che sento mi scorre nelle vene,
    bella, passionale, emozionante.
    Grande Francesco.
    Ciao, Giusy

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0