username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Dolore

Lo conobbi in un freddo giorno di marzo,
fuori la neve dava il suo ultimo saluto all'inverno,
tutto era imbiancato, ovattando i rumori della città.
Arrivò all'improvviso
mischiandosi alle lacrime,
al sudore di ghiaccio,
rotolando come masso sulla mia pelle
che mai aveva subito tale umiliazione.
Il dolore si presentò,
senza volto nè età,
tra i suoi capelli, nelle mani
che cercavano riparo nelle mie
sul mio petto pressato da una morsa,
in un'istante, come un lampo
mi baciò con le sue labbra d'inchiostro.
Il gelo mi penetrò il cuore
brinando i pensieri,
le parole rimaste ferme in gola
non ebbero sibilo,
solo uno sguardo
un saluto rimasto perso nei suoi
languidi occhi verdi.
Ritorna spesso a trovarmi,
non bussa mai,
si presenta sicuro di sè
alle porte della mi anima,
ne chiudo i margini
lasciandolo fuori,
ne stringo forte i bordi per soffocarlo.
Lo scanso senza pietà,
ma poi riappare riavvolgendomi
in un manto di seta nera.
Lo combatto con lo scudo dell'amore...
lo sento allontarsi con passo da gigante,
so ritornerà...
"ma io non avrò più paura."

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

15 commenti:

  • angela ambrosini il 28/12/2010 19:37
    bravissima le parole non bastano per espimere ciò che trasmetti
  • Salvatore Ferranti il 19/12/2010 12:42
    sei bravissima dolce amica.
    una poetessa vera che non delude mai
  • Anonimo il 18/12/2010 18:26
    Una poesia che prende e commuove. C'è forza espressiva esaltata dal modo diretto con il quale elabori i versi... efficace ed emotivamente pregnante. ciaociao... un abbraccio.
  • Dolce Sorriso il 16/12/2010 21:48
    grazie a tuti... grazie.
  • angela testa il 16/12/2010 19:10
    molto emozionante... riflette passi della vita... in modo semplice... delicato...
    mi e venuto un nodo alla gola... bravissima...
  • Maria Rosa Cugudda il 15/12/2010 12:33
    particolarmente apprezzata, molto brava!
  • ELISA DURANTE il 13/12/2010 20:14
    Un invitato da mettere alla porta con decisione e, come dici tu, senza paura.
    Poesia da brivido...
  • vincenzo rubino il 13/12/2010 12:18
    il ritmo è quello di una favola, anche se triste... bella, a presto.
  • danilo il 13/12/2010 01:52
    Una bellissima riflessione, augurandomi che sia solo frutto della tua fantasia..
    altrimenti, mi posso solo inchinare, davanti a tanta forza vera.
  • Anna G. Mormina il 12/12/2010 19:16
    ... che meraviglia Dolce.. brava... ti abbraccio forte forte
  • Ezio Grieco il 12/12/2010 11:08
    SPLENDIDA;SPLENDIDA e ancora SPLENDIDA!
    cl
  • loretta margherita citarei il 12/12/2010 08:36
    splendida anna, complimenti
  • Anonimo il 11/12/2010 23:05
    Bella, niente male.
    Contro il dolore ci vuole amore e tempo.
    Un saluto.
    RobertoM
  • karen tognini il 11/12/2010 20:18
    Non devi avere paura... il dolore grande della perdita di una persona cara va elaborato... e con il tempo riuscirai a vedere solo l'amore che ti ha lasciata nel cuore...
    è bellissima Laura...
    un abbraccio grande
    k
  • Giacomo Scimonelli il 11/12/2010 17:22
    ... mi son commosso leggendo i tuoi versi... da 5 stelle

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0