PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Piove col cielo blu

Questo cielo così sereno è ricoperto
d'una patina d'argento,
come i miei sentimenti sono cattuarati
da questo velo di malinconia;
nell'aria un filo di vento
che fa vibrar le foglie,
come la mia mente è scossa
da quest'inutile mania;
la mania d'essere per forza felice.

In questa mattinata di metà Novembre,
piove col cielo blu.

Continua a piovere
mentre il mio "io" s'abbandona al vento;
il mio corpo irla e non può essere sfiorato;
la mia anima tace ed è sola...

Se veramente Dio tu esisti,
fiancheggia la mia anima in questi giorni tristi,
e aiutami ad osservare il mondo
com'era una volta...
perchè adesso non è più rotondo.

Grige le nuvole che scorrono all'orizzonte,
si agitano gli alberi spogli,
di quest'estate volata via.
Decisi i passi della gente che cammina
per queste vie isolate.
Silenzioso il rumore del vento
che percorre i vialetti fra le case.
Sottile lo strato di pioggi sulla strada,
mentra piove col cielo blu.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • roberto iadicicco il 14/12/2010 11:02
    non male milena
    non ti abbattere se non sei sempre felice perché la felicita non e una cosa materiale che si può comperare o trovare dietro l'angolo la felicità è una cosa innata la si può avere anche non avendo nulla e ti sembrerà di non aver bisogno d'altro.
    anche perché se si fosse sempre felici non ci si accorgerebbe di esserlo.
    ciao bella
    la vita è troppo corta per potersi fermare a pensare.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0