accedi   |   crea nuovo account

Il destino

Un dì, mentr'ero in dottrina
a insegnar quel che Dio ha detto,
una fanciulla ha chiesto:
ma è vero che esiste il libro del destino?
A quelle parole d'una fanciulla, or son 7 anni,
parole non ho trovato,
perchè Dio predisse l'uomo...
ma non predisse il fato.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Attanasio D'Agostino il 15/12/2010 12:47
    Questa tua colpisce al cuore e penetra nel profondo...
    riflessiva e bella.
    buona giornata Tanà
  • Matteo Reggi il 13/12/2010 14:35
    Grazie!!!
  • Federica Cavalera il 12/12/2010 21:52
    una riflessione in versi di contenuto esistenziale piaciuta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0