PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Linfa

Tu che avvolgi
E fai i silenzi dei miei vagiti
... e le tue mani
La mia sporadicità

Tu che slacci
E fai i nodi al mio cuore
E poi lo spettini
Tu che slacci e mi abbracci
E fai i nodi in mille modi
Disfi il mio letto
Dove ti aspetto...

Con libidine di lubricità
Con libidine di voracità
Con libidine di solitudine
Con libidine di limpidità
Sacralità ...

Tu, distesa tra i rovi
Tra i pini grovigli persi
Nell'anima mia
Cuori agitati e mossi dell'anima mia
Del mio animo

Ricevere il tuo dono
Con un caldo respiro
Di chi ama come un bambino

La tua purezza
Di amare senza incertezze
La tua bellezza
Di amare incondizionatamente
Nell'amare incondizionata-Mente

Accecante linfa, ninfea
Vitrea pupilla del tessuto
Che veste me
Che da oggi veste anche te

Come sei...
Come chi non ha amato mai
Davvero mai
Lo so, lo saprai
Lo scoprirai!

 

l'autore giuliano cimino ha riportato queste note sull'opera

il sesso unito all'amore la passione.. per fortuna è ancora una di quelle cose che ci fa andare avanti nei momenti bui... solo grazie all'amore... a chi amiamo


1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 24/12/2010 13:29
    Ciao, Poeta... bello leggerti...
  • Ugo Mastrogiovanni il 17/12/2010 10:16
    Tanta passione, sensibilità, convinzione e chiarezza in questi versi; una emozionante dedica alla propria donna trasformata in poesia.
  • Adele Vincenti il 14/12/2010 08:00
    Bellissimi versi d'amore... bella la chiusa... Buona giornta un abbraccio! Bravo! La tua poesia mi ha emozionata,...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0