PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sangue

Ancora
Sempre
e solo
Sangue
Versato
in nome
di un Dio
che dissemina
mute lacrime:
stille
di pioggia
in un mare
d’indifferenza

per Adjmal Nashkbandi, l’interprete di Mastrogiacomo (giornalista di Repubblica)

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Andrea Exiohouse il 29/04/2007 00:57
    E'assolutamento vero, ma insisto, la storia dei talebani è così lontana dalla nostra vita da non meritare nessuna poesia anche se sofferta come la tua, un saluto.
  • rossella bisceglia il 16/04/2007 21:27
    Carissimo Andrea, una testa sgozzata non sarà MAI fuori luogo...
  • sara rota il 15/04/2007 17:18
    Dio cerca di mostrare agli uomini la giusta via da seguire, ma non tutti lo ascoltano! Bella
  • Andrea Exiohouse il 14/04/2007 23:54
    Cara Rossella io credo che tra qualche tempo questi pregevoli versi saranno "fuori luogo" perchè credo che quella storia non meriti neanche un briciolo della nostra sensibilità. è politica e non credo che faccia rima con poesia. Un saluto
  • Santina Luzzi il 11/04/2007 21:48
    È incredibile come di fronte a questi terribili eventi ci si senta piccoli e impotenti! Esprimerlo in versi come tu hai saputo fare è davvero grande! Sei grandiosa.
  • terry Deleo il 11/04/2007 17:49
    Parole profonde, efficaci per un dolore così forte. Perchè non dovrei ribadire la tua bravura?
  • mariella mulas il 11/04/2007 12:30
    Poche parole ma intense come l'emozione che ha colpito tutti noi. Bravissima!!!
  • Duccio Monfardini il 10/04/2007 18:59
    parole sante...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0