accedi   |   crea nuovo account

Piccino mio

Oh mio pargolo d'or,
dormi, dormi,
e fai la nanna,
così freddo
non sentirai,
fame
non avrai!
Oh mio bel piccino,
dormendo
e la nanna
facendo,
tavole bandite,
giullari e menestrelli
sognerai!
Oh tesoro
del mio cuore,
dormi, dormi
e fai la nanna,
così gli occhi
come il mare
di quel Bimbo
che ti somiglia
vedrai
e sazio
ti sentirai!

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 14/12/2010 13:19
    Spargi oro in dolci parole pargolo d'oro...

    Dolcissima Don..
  • Anonimo il 13/12/2010 19:23
    Ricca di tenerezza... molto apprezzata
  • Giacomo Scimonelli il 13/12/2010 18:20
    bellissima amico mio...
  • laura marchetti il 13/12/2010 18:04
    DOLCEZZA E SENTIMENTO ABBRACCIANO CHI TI LEGGE

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0