accedi   |   crea nuovo account

Angelo

Lunghi capelli neri
la mia dolce follia.

Occhi come la neve
di un volto
paurosamente
bello.

E ora nelle croci
il mio dolore
giace.

Ti vedo
ti sento parlare
ti guardo sorridere.

Eppure adesso dove tutto tace
tu
lantana da me
e dalle mie paure.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0