PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La principessa guerriera

Nasconde la sua anima a occhi avidi, che mai vanno e andranno,
oltre l'apparenza sorridente di quel corpo, dentro cui respira e vive lei,
stanca di essere esibita come un trofeo dalla stupidità di uomini,
che non hanno alcun interesse di fermarsi a comprendere,
quelle cicatrici e lacrime, che non le permettono di splendere...

Nasconde la sua fragilità ad un mondo che reputa debole chi è sensibile,
nel suo dare più valore all'immagine, che non alla vita che urla di malinconia in lei,
che stanca di essere ferita, un giorno decise e si chiuse in un armatura impenetrabile,
lasciando scoperto solo un sorriso che non avrebbe negato disse, a nessuno mai,
difendendosi da cicatrici e lacrime, ma anche dalla possibilità di poter splendere...

stringe i pugni per colpire, prima che a colpire sia il mondo,
stringe i pugni per colpire, sapendo che chi colpisce prima, colpisce a fondo,
stringe i denti quando la vita troppo rapida, aggira la guardia colpendo al volto,
stringe i denti rialzando i guanti senza mollare fino alla fine dell'incontro...

lei dorme senza accorgersi di chi guarda i suoi sogni rincorrersi in labirinti caotici,
e non può niente per difenderli, se non cercare di farla ridere,
tentando di strappare dalle mani del tempo, foto di vita in briciole,
nella speranza che la loro testimonianza possa servire un giorno a farle comprendere,
che è possibile cancellare cicatrici e lacrime, perché lei è nata per risplendere... .

stringe i pugni per colpire, prima che a colpire sia il mondo,
stringe i pugni per colpire, sapendo che chi colpisce prima, colpisce a fondo,
stringe i denti quando la vita troppo rapida, aggira la guardia colpendo al volto,
stringe i denti rialzando i guanti, senza mollare fino alla fine dell'incontro...

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0