accedi   |   crea nuovo account

Il Natale che vorrei

Nessun dono
sotto l'albero scintillante
soltanto vasi colmi di lacrime del mondo,
sacchi pieni di paura e tristezza,
occhi di bimbi spaventati, sgomenti
Un angusto presepe, famiglie senza sogni,
è troppo debole una sola voce...
Ma prego il Bimbo in questa Notte Santa
perché possa d'incanto cancellare ogni orrore,
perché s'alzi di pace un vento
a portare con sé dovunque messaggi di speranza,
che ogni fiocco di neve divenga goccia d'amore
e che la gente si possa bagnare
sotto una calda pioggia di sorrisi.
Prego affinchè agli uomini potenti
sia data tanta luce a rischiar le menti.
Perchè la terra ferita possa riaver respiro,
che la cometa disperda in cielo a mille, a mille
infuocate scintille
a regalar fiducia
per credere ancora
nella bontà della gente.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • lidia filippi il 03/01/2011 18:16
    Grazie Giuliano! Abbraccio
  • giuliano cimino il 03/01/2011 18:14
    perla saggia preghiera d'amore poetico!!!!! che dire di più! complimentiiii
  • lidia filippi il 21/12/2010 20:15
    Hai ragione carissima Elisa! I rami degli alberi sembrano braccia tese verso il Cielo. Grazie del tuo bellissimo commento!
    Ricambio di cuore gli Auguri
  • ELISA DURANTE il 21/12/2010 09:03
    I versi si presentano a forma di albero di Natale ma, per il contenuto fortemente sociale mi piace anche vederli come un moltiplicarsi di braccia che chiedono, chiedono, il giusto, il dovuto, al Cielo da cui viene, con la cometa, un Bambino padre di tutti gli uomini. Bellissima! Auguri a te e ai tuoi cari!
  • lidia filippi il 19/12/2010 16:01
    Grazie Aldo! Un abbraccio e tantissimi auguri di BUon Natale anche a te
  • Aldo Riboldi il 19/12/2010 15:53
    Bello questo rivolgersi al Bimbo... sento parlare solo di shopping e alberi di natale... Come se ci fossimo dimenticati che il Natale è Lui... Mi associo alle tue speranze... un abbraccio di pace!
  • lidia filippi il 16/12/2010 18:15
    Grazie Stefano! Un abbraccio a te e l'augurio di un magico natale, quello vero!
  • Anonimo il 16/12/2010 18:09
    Tanto cuore Ida... adoro queste poesie le trovo magiche... poi col Natale di mezzo... 5 stelle meritatissime...
  • lidia filippi il 16/12/2010 18:01
    Grazie Ignazio, sei gentilissimo
    Un abbraccio
  • Aedo il 14/12/2010 23:38
    La tua significativa poesia evidenzia i tanti mali presenti nel mondo, che non si attenuano e ci lasciano sgomenti. Eppure il tuo augurio vuol rafforzare la speranza, perché la solidarietà possa fare un miracolo!
    Interessante e originale l'aspetto grafico della composizione a forma di albero. Complimenti!
    Ignazio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0