accedi   |   crea nuovo account

La grazia degli angeli

È troppo grande
il tuo cuore

racchiude la sofferenza
del mondo

Lo sapevo
che avresti sofferto

lo sapevo che una lacrima
si sarebbe addormentata
sul tuo
viso di luna...

Hai la grazia
degli Angeli

la sensibilita' degli umili

Un senza tetto

ha dormito con te
negli anfratti
dei tuoi sogni

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Giusy Lupi il 16/12/2010 21:18
    Bella, bella, piaciutissima cosa altro dire...
    Aggiungo 5 stelle.
    Ciao Giusy
  • Cinzia Gargiulo il 16/12/2010 21:13
    Poesia che denota grande sensibilità.
    Un abbraccio...
  • Dark Side il 15/12/2010 22:50
    "Un senza tetto/ha dormito con te/negli anfratti/dei tuoi sogni"... stupenda...
  • rea pasquale il 15/12/2010 21:52
    molto molto bella.
    vorrei essere un angelo per muovermi negli anfratti di Karen.
    Un abbraccio
  • Anonimo il 15/12/2010 20:12
    Splendida non ho altre parole...
  • Giuseppe Amato il 15/12/2010 20:09
    La lettura ti fa desiderare di essere più umile e buono...è un risultato sorprendente... poi la piacevolezza stilistica completa l'unità delle cose.
  • Anonimo il 15/12/2010 18:58
    Karen...è stupenda! Davvero splendida lasciatemelo dire. brava, brava, brava..
    si era capito che mi è piaciuta? Ancora un altro brava! vciao carissima.
  • denny red. il 15/12/2010 18:20
    Hai la grazia degli angeli..
    Ottima!! Karen Bei versi!!!
    Ciaooo..
  • Anonimo il 15/12/2010 14:40
    brava

  • Anonimo il 15/12/2010 12:30
    .. tutta la sofferza in un cuore che si apre..
    brava Karen..
  • Maria Rosa Cugudda il 15/12/2010 12:27
    umana e condivisibile, molto apprezzata e gradita.
  • Vincenzo Capitanucci il 15/12/2010 12:17
    Splendida Karen... un cuore aperto.. porta in Sè... tutta la sofferenza del mondo..
  • Simone Scienza il 15/12/2010 12:14
    La sensibilità di chi gocciola soffenza
    è elevata all'infinito
    nel sublime pianto delle stelle
    d'un austero giorno d'inverno

    La porto con me dolce Karen

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0