username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Viaggio nel mondo

Volevo conoscere la vita e così
sono salita sulle tue spalle vissute e forti
e ho cominciato il mio giro.

In mezzo alla gente ho scoperto
come sia facile confondere
la timidezza con la diffidenza.
Se si riesce ad andare oltre
si può scoprire davanti a noi
un arcobaleno di colori nuovi.

La fiducia non può prescindere
da un rapporto sano e adulto e
anche se non si è vicini non si è mai così lontani.
L'abbraccio quello più forte deve sempre ancora arrivare.

Sto imparando a volermi bene per riuscire a volerne agli altri.

Un giorno molto vicino dovrò scendere
e camminare da sola
tanto so che se pioverà ti aspetterò alla finestra.

 

2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • augusto villa il 10/09/2013 21:07
    Bella e ben scritta... Dal grande contenuto.
    -----
  • calogero pettineo il 16/12/2010 21:52
    molto bella e riflessiva.
    stilata bene. brava.
  • Giusy Lupi il 16/12/2010 20:51
    Sto imparando a volermi bene per riuscire a volerne ad altri...
    bellissima, mi piace molto, tanta gente non riesce ad amare perché' non si ama e altri non sanno proprio amare e non lo sapranno mai.
    + 5 stelle per te e complimenti ancora.
    Giusy
  • Salvatore Ferranti il 16/12/2010 18:28
    una bella poesia davvero... tanti complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0