PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La fame -Afflatus-

Ho fame di te
che anche se t'avessi posseduta
averti amata non m'avrebbe riempita
che anche se ti avessi abbandonata
sarei scarna e smunta
e solitaria creatura

Sei midollo
di questa spina
dorsale
ascendente
tattile

Sei il bianco
totale
della volontà

Sei caparbia
nell'intuito immortale
tanto che ci sei
e sarai
millenni

Ho fame di te
e mangerò la polpa
dei tuoi preziosi gioielli d'opale
stille
morbido
miele
alla bocca del mio stomaco
e poi
al foglio...

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Bruno Briasco il 21/12/2010 10:25
    emozionante... viscerale Molto brava, complimenti BB
  • augusto villa il 21/12/2010 08:59
    797 opere... Mi pare che v'incontriate spesso voi due... Dì la verità, fatina... che tu e lei... siete una cosa sola...
    Bella poesia, complimenti!... ma per favore mangia solo la polpa... I fermagli non fanno bene!... ah ah... ----------- ------------
  • Anonimo il 17/12/2010 15:46
    Il pensiero solitario e dispettoso vaga nei cieli e si posa nelle menti a suo piacimento, come l'anima il corpo sceglie, illuminarsi nell'essere toccati empie di gioia specialmente in freddo inverno di cuore. ciao Salva Buon Natale.
  • Anonimo il 17/12/2010 15:40
    Tesoro
    sento...
    e respiro al pensiero che tu ci sia comunque
    Bravissima come sempre
    Angelica
  • loretta margherita citarei il 17/12/2010 15:32
    l'afflatus di cicerone, in natura deorum, abilmente trasformata in versi sei super
  • laura cuppone il 17/12/2010 14:36
    l'ispirazione...
    lei
    a volte manca o sfugge o si manifesta e ti sovrasta...

    l'ispirazione é
    causa ed effetto
    di un'Arte qualsiasi
    anche quella del saper
    guardare.

    grazie a tutti!
    Laura
  • Anonimo il 17/12/2010 13:22
    e cosi che mi sazio
    splendida
  • Anonimo il 17/12/2010 12:50
    all'anima!
  • laura marchetti il 17/12/2010 11:54
    molto bella e particolare, la interpreto come voglia di vita e la trovo un inno a viverla e a saziarsi di lei

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0