PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Per non dimenticare

Ridi bimbo mio, ridi.
Qui nessuno ti farà del male,
nessuno potra più toccarti,
mai nessuno ti potrà abbandonare.

Quì c'è pace,
c'è riposo,
il silenzio è sovrano.
Finalmente un riparo,
finalmente.

Anche se immobile resti,
ed il sorriso ancora rimane,
su quella foto, un po' forzato
e più non batte il cuore,
io, tra le lacrime, credo
che adesso per te ci sarà solo amore. 

 

3
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Mamma Pigra il 27/08/2012 08:09
    È molto toccante riuscire a parlare della morte di un bimbo in termini così teneri, trovando, nonostante tutto, un lato positivo e una pace ritrovata.

3 commenti:

  • augusto villa il 08/11/2014 00:26
    È intensa e toccante, arriva al cuore... Se vuoi una critica, ti dico, avendo visto gli altri tuoi scritti, che potresti donarle ancora un poco di lavoro. ... Hai un bel diamante fra le mani. ... peccato non lucidarlo!... Comunque sia, brava!
  • AGOSTINO il 06/03/2012 23:58
    per te invece tanta nostalgia e il piacere di averlo amato adesso più che mai, ti abbraccio
  • Vincenzo Renda il 10/01/2011 21:08
    fai bene a crederlo.. per i bimbi esiste solo il paradiso

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0