accedi   |   crea nuovo account

Io e Marcello

Siamo noi
quelli con i jeans strappati
la bandana e tra i denti
l'irregolarità
di una giovane età;
indifferenti alla normalità
e
solitari con le nostre parole rotte
da un solo grande amore.
La follia di vita.
Siamo noi
frettolosi di provare una notte con una donna,
felici nella pioggia in faccia,
sopra la deriva,
sgranati dalle notti fuori controllo.
Occupavamo un posto non prenotato
ed infine l'abbiamo conquistato;
il nostro posto nel mondo.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Aedo il 19/12/2010 23:37
    La follia, il desiderio di conquistare il senso della vita... quello profondo. Poesia condivisa da chi non è più giovanissimo, ma lo è stato vivendo le emozioni esistenziali di quell'età. Bravissimo!
    Ignazio
  • Viky D. il 18/12/2010 20:38
    Mi è piaciuto lo stile, e anche il contenuto. Un pezzo di vita diviso con un amico, e la consapevolezza di essere arrivati...
  • Cinzia Gargiulo il 18/12/2010 19:24
    Due amici alla conquista del mondo.
    Bella poesia!...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0