accedi   |   crea nuovo account

Cuore nero

Buio
nient'altro che buio...
Ed ombre oltre non vedo
che flagello d'Iddio

Lento è il passaggio nell'oscurità
e cieca per scelta la vista
ove il fatal riposo tanto mi culla...
... e distendo le braccia...

Nella gioia il mio tormento
ove mille emozioni traspirano nel colar degli occhi
e dell'angelico viso
il tratto svanisce...

Ma l'invocar aiuto
vano si preannuncia...
E del cuore
un battito restio rimase...

Dei sentimenti
l'anima si strinse dolcemente
ed il caotico amore
in quel momento tacque...

E solo non potei far meno
che protender masno inutilmente...
Ma l'amor provato ancora
saldo rimase in me...

Buio

 

2
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 10/07/2016 09:58
    apprezzata... complimenti.

5 commenti:

  • Anonimo il 22/01/2012 07:55
    molto coinvolgente bravo versi intensi e toccanti
  • Gianni Spadavecchia il 19/12/2011 19:53
    Rimase buio.. Quanta sofferenza che addirittura impedisce, a mio parer, una reazione veramente rabbiosa. Bella!
  • angela testa il 16/01/2011 15:04
    l'ho letta con vero piacere...
    bravissimooooooooooo
  • Anonimo il 18/12/2010 20:40
    Si è vero, molto bella, piaciutissima
  • Libera Mastropaolo il 18/12/2010 20:06
    Brella, bellissima, Mario.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0