accedi   |   crea nuovo account

Gelo

E'percettibile all'esterno,
nell'aria sempre più fina
che si tramuta in brina;
impercettibile all'interno,
cuore che ora nulla desidera
e all'eterno non s'abbevera.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 24/12/2010 00:44
    Passaggio dalla percezione esterna allo stato emotivo, con una scrittura diretta ed efficace. Buon Natale!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0