PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Le stelle di Natale

Incede l'attesa
lungo il sentiero del camino acceso
dentro l'aroma dell'inverno
In intimità con la neve
nel ricordo di un bimbo mai estinto
di quel gioco
di legno dipinto
tra i pensieri di polvere dorata
si leva la speranza
C'è odore di cometa!
D'un tratto è scivolata!
Per la coda la tien sospesa il cielo
Da lassù pende, e si fa culla
e dondola
come a scoccar le ore.
C'è profumo di Natale.
L'aroma nell'aria s'è diffuso
piano
scende a distendersi sul suolo
per scaldare radici
addormentate
Ecco!
Un fremito, un singulto
e si svegliano i colori
traboccan gli occhi freddi
di mare e di rugiada
le stelle sulla grotta
or son cadute tutte
ai piedi di un bambino
la meta del cammino

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0