PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Vanità

Chi amor
nun ave,
amor
aspettar
nun puote;
chi come u pavonu
mostrar
si vuole,
nulla
aspettar
puote,
tutto
voto
e farso
est
intorno
a lui,
misero
omino,
o donna
che sia.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Chirio Giocoliere del Verbo il 22/12/2010 18:53
    fin troppo vera... mai avuto pazienza, io.
  • Antonio Balia il 22/12/2010 16:03
    Giusto! E come si suol dire: Parole Sante, Don Mongiello
  • Vincenzo Capitanucci il 22/12/2010 11:39
    Bellissima Don...

    Chi amor
    nun ave,
    amor
    aspettar
    nun puote...

    pavoneggiandosi... in uno specchio vuoto...
  • calogero pettineo il 21/12/2010 23:21
    la vanita non conosce sesso, anche se, spesso
    viene indicata come donna.
    molto bella.
  • Anonimo il 21/12/2010 20:41
    bella
    un caro abbraccio

  • mariacarmela cortese il 21/12/2010 19:45
    mia nonna diceva che l'amore è come un salvadanaio: se non lo riempi poi non hai nulla da "restituire" al mondo. un eterno debito che la vita ci dona. io credo che ognuno di noi nasca come quei tutorial games in cui ti danno il budget di partenza. alcuni lo spendono tutto e non sanno poi come recuperarlo, ad altri viene derubato, per alcuni è scarso vista la grandezza dei sogni. solo alcuni riescono ad investire bene. peccato che spesso i manuali e le istruzioni siano in cinese. o mancano del tutto.
  • Giusy Lupi il 21/12/2010 19:27
    BELLA DON, CHI NON HA AMORE, NON PUO'... AMORE AVERE... BE', QUESTO MI SEMBRA IL SENSO SBAGLIO????
    ALLA PROSSIMA LETTURA E UN SERENO NATALE A TE E FAMIGLIA.
    GIUSY

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0