accedi   |   crea nuovo account

Candore divino

Sarà l'ora
L'ora del tempo
riunito tra volti,
tra chiacchiere
di ieri nei ricordi di oggi.
Sarà l'ora di attesa
di una notte...
La notte di stelle,
con la stella lì,
ferma scia di richiamo,
su un tetto povero...
Storia di fede
ma sempre favola
in un racconto
di nonni,
e anche di mamma e papà.
E la notte s'avvicina,
sogni in occhi birbanti
saranno già sotto l'albero,
a curiosare la sorpresa
ma con il capo sul cuscino,
lo so, i respiri quieti
penseranno a Gesù Bambino.
E sarà, come ogni anno,
ancora magia nella notte,
che nasce d'amore,
per tutti, in un semplice
piccolo sguardo,
sentito nel cuore
candore divino..

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Simone Scienza il 22/12/2010 09:40
    Splendenti cuori all'albero appesi
    come sempre tanto attesi

    Un bel quadretto famigliare
    rinnova il tempore di tenere tradizioni

    Molto accogliente... Auguri Mariella
  • denny red. il 22/12/2010 05:56
    Semplicemente.. Meravigliosa!!!
    Brava!! Mary.

  • loretta margherita citarei il 22/12/2010 05:17
    bellissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0