accedi   |   crea nuovo account

Neve luce bianca

Non vedo carezze
ne v'è luce
che cade bianca

solo tormenta stanca
in occhi fiochi,

unici fuochi
di tormentato cammino
col fumo d'un passato camino
che l'oro soffia vicino.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Barbara Scarinci il 23/12/2010 01:12
    Anche tu avvolto dalla magica tristezza del Natale??
    Meravigliosa la tua poesia!
  • Anonimo il 22/12/2010 17:10
    se si ha paura di trovare qualcosa di bello... caro amico... non bisogna passare a leggere le tue poesie. Ti sventrano e poi ti ricompongono.
  • Anonimo il 22/12/2010 15:21
    è vero Simone, non la vedo neanche io... bravo!
  • Anonimo il 22/12/2010 15:11
    bella bella
  • Paola B. R. il 22/12/2010 15:09
    Leggera e sofisticata,
    questa poesia è neve sulla pelle!!!!
    BELLISSIMA SIMO!!!!
  • Giacomo Scimonelli il 22/12/2010 12:08
    molto bella
  • Elisabetta Fabrini il 22/12/2010 12:01
    Bella Simo.. leggermente nostalgica ma toccante!
    Un bacio
    Elysweet
  • Vincenzo Capitanucci il 22/12/2010 11:43
    Dai... Simo... l'oro soffia vicino.. basta nel nostro cammino... accedere al camino...

    Bellissima...
  • Federica Cavalera il 22/12/2010 11:27
    fantastici questi versi... malinconica questa poesia... ma le feste fanno essere malinconici specialmente gli scrittori che poi creano delle cose fantastiche guidati da questi stati d'animo. molto piaciuta bravo.
  • karen tognini il 22/12/2010 11:02
    Simone è splendida... intrisa di tristezza...
    ma si sa.. il Natale fa questo effetto anche a me...

    k
  • anna rita pincopallo il 22/12/2010 10:27
    molto bella vedrai che con il nuovo anno arriveranno tutte le carezze e l'amore che ti rallegreranno il cuore

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0