username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Perchè sei andato via?

Perchè sei andato via?
Via da questo corpo che ti ha accolto per tanto tempo.
Tempo che non c'è stato se non nell'aria.
Aria che respiro con affanno oggi.
Oggi che rivoglio me stessa.
Stessa donna che ero.
Ero carne, sangue e ossa.
Ossa che ho sbriciolato tra le mani.
Mani che adesso devono toccare quello che c'è.
C'è qualcosa oltre te, noi? Noi.
Cosa saremo noi domani?
Domani non lo so.
So che oggi sono io.
Io donna di carne, sangue e ossa.
Rivivo. 

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • Ketty Rotundo il 02/01/2011 21:04
    grazie mile stefano buon anno!
  • Anonimo il 30/12/2010 23:12
    scrivi molto bene... hai tocchi sensuali e abbini bene le parole... molto apprezzata questa tua
  • Ketty Rotundo il 30/12/2010 18:19
    Grazie a tutti ragazzi! E buon anno!
  • Aedo il 28/12/2010 23:50
    Un amore forse perduto, momenti di grande intensità... Brava!
    Ignazio
  • Anonimo il 25/12/2010 19:16
  • Ketty Rotundo il 23/12/2010 23:43
    Grazie a tutti ragazzi! Siete carinissimi
  • denny red. il 23/12/2010 23:24
    Aria che respiro con affanno oggi.
    Domani.. rivivo.
    Bella!! Ketty
  • Barbara Scarinci il 23/12/2010 01:08
    Molto intensa, una poesia che emoziona
  • Anonimo il 22/12/2010 15:20
    Emozionante e scritta con uno stile che la rende incalzante e musicale... Bellissima
  • Anonimo il 22/12/2010 15:05
    Emozionante ed intensa, brava
  • Giacomo Scimonelli il 22/12/2010 13:44
    piaciuta... brava
  • Ketty Rotundo il 22/12/2010 13:11
    giavanna chi è ugo? ahahah grazie!!!!
    Dolce Sorriso grazie mille anche a te!
    N. B. È l'unica poesia che ho scritto per qualcun'altro, ho cercato di immedesimarmi nelle sensazioni di un'altra testa!
  • giovanna raisso il 22/12/2010 13:04
    ".. oggi sono io.. " carne sangue ed ossa.. ma.. donna
    non sono brava a definire la figura retorica che hai usato ( ugooooooo aiutoooooo) maè di grande effetto
    bravissima
  • Dolce Sorriso il 22/12/2010 12:58
    una poesia che mi ha trasmesso emozioni... mi piace
    brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0