PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Bimbo al freddo

Carpita da frenesia
del giusto regalo
apparenza
nelle vie cullate
da volti mascherati
o distratti, no!

Visitata dall'apatia
nell'indifferenza
calibrata, sì!

Poco mi scalda
ancor meno sollecito
l'evento m'appare.

Leggero intervento

per sminuire l'esistenza
del povero dimenticato.

Forse anche il mio
un cuore di ghiaccio!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • Maria Rosa Cugudda il 20/01/2011 19:40
    Grazie Ada, che stupendo commento! un caro abbraccio.
  • Ada FIRINO il 10/01/2011 22:21
    Versi di valore che sensibilizzano l'animo umano, che spesso diventa "povero".
    Povero di sensibilità, di altruismo, di generosità, fino a farci nascere dentro un cuore di ghaccio. Una realtà attuale espressa con parole appropriate e versi scorrevoli.
  • Maria Rosa Cugudda il 05/01/2011 19:40
    grazie per il tuo commento, raffaella!
  • raffaella amoruso il 27/12/2010 21:26
    molto, molto bella... hai sicuramente un cuore grande! Piaciutissima!
  • Maria Rosa Cugudda il 25/12/2010 16:11
    grazie giacomo, un luminoso natale!
  • Giacomo Scimonelli il 25/12/2010 16:00
    scritta col cuore...è bellissima
  • Maria Rosa Cugudda il 23/12/2010 23:47
    vi ringrazio per essere passati e vi auguro buone feste, mrosa
  • antonio pascarella il 23/12/2010 23:16
  • denny red. il 23/12/2010 22:58
    Bella!! Maria,
    é vero tanti si dimenticano..
    ma tanti sono vicini.

  • Maria Rosa Cugudda il 23/12/2010 19:36
    grazie a te Ignazio e ad Ezio, non amo molto la rima, è vero, però cerco di dare qualche emozione a cuore aperto! ricambio gli auguri più sentiti di serene feste! mrosa
  • Ezio Grieco il 23/12/2010 15:34
    OK!
    Visto che sai poetare anche senza... inseguire la rima?
    Auguri a te e chi ami!
    cl
  • Aedo il 23/12/2010 13:40
    Eh, sì, in questa frenesia consumistica ci dimentichiamo spesso di chi soffre veramente. Bella poesia!
    Ignazio
  • Maria Rosa Cugudda il 23/12/2010 12:23
    grazie e auguri!
  • Anonimo il 23/12/2010 10:31

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0