PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Natale

Della Pace c'è stata promessa del Cristo,
ma per quaranta denari, mendaci arringhe s'avvicendarono
e il pavido Sannita se ne lavò le mani,
con ferale dileggio di cilicio l'incoronò Re del regno.
Dei rimpianti grevi, interminabili i passi per arrivare a Dio e al perdonare si sono persi.
I nuovi dei barattano barili di petrolio, sotterrano morti i pietosi,
saltano in aria corpi e concima il deserto il loro sangue,
il dilemma in ogni sacra istituzione è la vita.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0