PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sicilia

In questa notte campestre
si sorride come ai bambini
degli ingenui artifici
E fors'anche della speranza

Vi si scampa compiaciuti


Saremo soli
I paesi minori non saranno mai grandi


Questa notte nelle strade
il vento degli asfodeli
nasconderà un amore
che nessuno ha conosciuto


Per una volta
chi guarda questi campi
brucerà d'invidia

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti: