PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ali di carta

Ali di carta:
sfiorano la fantasia
sfuggono la tristezza
evitano le lacrime
e dolcemente
planano nel giardino dei sogni...

Un profumo s'innalza
sprigiona l'essenza
l'ansia va via
ritorna la pace
qualcosa di inafferabile
di dolce e pacato.

Un sospiro:
ali di carta
volano lontano.

La rosa è appassita:
ma... nella mente il ricordo
rimane
e una rosa rinasce
sempre a primavera...

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • roberto caterina il 11/09/2011 19:56
    Mi piace. Personalmente avrei tagliato l'ultima strofa e l'avrei fatta finire a "volano lontano", ma è la mia opinione..
  • nemo numan il 23/01/2011 09:14
    piciutissima... bravissima...
  • Marhiel Mellis il 29/12/2010 19:07
    Magnifica sensazione nelle tue parole poetiche, dolci, forse anche malinconiche, ma con una chiusa che è speranza!
  • Giacomo Scimonelli il 29/12/2010 15:22
    bei versi piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0