accedi   |   crea nuovo account

L'adolescenza

Adolescenza, l'età più brutta,
stupida e complicata,
sei sempre in combutta.
Giorni di sole e di notti oscure,
non sai quello che sei,
non sai quello che vuoi.
Giorni trascorsi con le tue paure,
perdi la testa e quando la ritrovi
non sai perché l'hai persa.
Vuoi essere il migliore,
cocciuto e testardo ci provi
ma spesso non ci riesci,
e ti vedi il peggiore.
Sorrisi a crepapelle, pianti dirotti,
pensi d'aver capito tutto,
continuamente ti scotti.
Pensi di farla finita,
più volte l'idea balena
e qualcuno ci arriva.
Il dubbio ti pervade,
sei cattivo o sei buono.
Pieno d'insicurezze
quando meno te lo aspetti
ti ritrovi un uomo.
Il tormentato periodo vuoi scordare,
ma quando i problemi
diventan cose serie,
non frutto della tua insicurezza,
indietro vuoi tornare,
ma non si può, ti resta l'amarezza
il rimpianto disperato
di non aver apprezzato.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 12/04/2011 12:17
    hai proprio ragione... scritta bene bravo
  • angela testa il 07/01/2011 22:58
    STUPENDA IN TUTTO DA RILEGGERE...
    BRAVISSIMO...
  • Attanasio D'Agostino il 05/01/2011 11:35
    Bella e profonda
    Un caro saluto Tanà.
  • Anonimo il 04/01/2011 22:55
    Quando si è giunti quasi alla fine di questa lunga/breve fase di vita si ha soltanto voglia di premere il rewind e tornare indietro per rivivere tutto... ma soprattutto per rigodere ogni singolo attimo.
    complimenti
  • ELISA DURANTE il 02/01/2011 19:55
    Grande Orazio! Un'età di passaggio e di trasformazione, la prima di una lunga serie, ma proprio perchè è la prima è devastante di energie incontrollabili perchè sconosciute.
  • laura marchetti il 30/12/2010 09:32
    BELLISSIMA! UNA FASE DI VITA CHE LASCIA IL SEGNO, COME I BRUFOLI SULLA PELLE, MA CHE PASSA E LASCIA SEMPRE IL RIMPIANTO DI QUEL GUSTO DI CHEWINGUM E SIGARETTE E JEANS STRACCIATI CHITARRE E RICORDI E CANZONI... CHE NON TORNERANNO PIU
  • Anna Maria Russo il 29/12/2010 16:13
    le insicurezze del periodo adolescenziale e il rimpianto di non aver apprezzato gli anni più belli e spensierati... bellissima descrizione
  • Giacomo Scimonelli il 29/12/2010 15:38
    è bellissima...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0