PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ti prego, ritorna

Ormai non ti fai sentire da giorni
ma spero ancora che tu ritorni,
ti prego non lasciarmi,
non smettere di amarmi,
non farmi soffrire un'altra volta
perché sarà letale stavolta,
non solo per me
ma anche per te:
ti odierei per tutta la vita
e per l'eternità infinita,
non importa come ti sentirai,
ma io non te lo perdonerei mai.
Le tue ultime parole
mi avevano agghiacciato il cuore,
reso il mio viso totalmente incolore,
il mio respiro si era frenato,
il mondo si era fermato.
Anch'io avrò commesso qualche errore,
ma tu mi stai facendo vivere un orrore,
il bisogno di te mi incendia il cuore,
manca poco e quest'ultimo muore.
Non faccio altro che pensarti,
al mio fianco vorrei averti
o almeno sognarti.
Mi manchi così tanto
che mi sembra di averti accanto,
sento il tuo odore,
sento il tuo calore,
sento che mi stai abbracciando,
forze finalmente ti sto sognando?
Mi sento felice,
troppo felice,
ma sicuro che sia tutto un'illusione?
Un'ennesima delusione?
Dimmelo tu, è tutto un sogno?
"No amore, son tornato da te,
perché ti amo,
e non ti amerò
più solo quando tu mi dirai di smettere,
ma sappi che allora smetterò anche di vivere.."

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0