username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Lontano dalle credenze

Cercare analisi,
con il beneficio artificiale
di complessità di nessi.

Si ha la responsabilità
all'azione conseguente
con dissociazione approssimativa,
annullando qualsiasi tentativo,
di generazioni di donne,
ora pure d'uomini.

Dare legittimità,
a passati vegetariani
togliendo la facoltà,
di godersi la vita per trasferire
in un immaginario comune,
l'irreale pensiero che
lontano dalle credenze,
si può sopportare l'alienità
del beneficio visivo, improvvisato
con un mondo trasfigurato.

Anche le tradizioni,
non vanno di pari passo
con questa realtà,
fornendo competizioni frammentate,
scomposte, senza margini.

Annullando razionalmente,
una semplice lontananza
dalle credenze
ma pure dai frigo e dai frizer.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Cinzia Gargiulo il 04/05/2011 15:55
    Mi piace! Bravo!...
    A presto...
  • Anonimo il 29/12/2010 01:03
    Poesia particolare.
    Bella, bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0