accedi   |   crea nuovo account

Le brillanti stelle

Al cielo servivanno tante stelle
che unendosi sono le più luminose e belle
da lassù ci guardano mentre loro cantano e ballano
insieme ci amano, con il loro dolce cuore ci donano amore.
Noi guardiamo lassù e pensiamo una stella or sei tu
che brilla da lontano nel cielo fatato.
Ammiriamo il cielo guarda quante stelle son tutte belle
una brilla di più quella sei tu.
Guardiamo, guardiamo, quant'è bello il tuo amore è stupendo
oh Signore dell'universo e da quaggiù l'ho manifesto,
perchè voglio servirti adesso
fa che il tuo regno venga presto.
A te or mi confesso tante volte io mi pento, voglia tu perdonarmi
con gioia salvarmi.
Quante stelle colorate che si sono di te innamorate
guardano qui sulla terra pensano mamma mia quant'è bella
l'uomo l'ha sta rovinando ogni giorno ha suo danno
possa tu Dio perdonar ogni loro fallo.
Una stella s'avvicina con un'espressione bonaccia
mi guarda soddisfatta, mi dice continua a guardar
le stelle ed il sole che solende.
Tutti i giorni potrai osservarci
i tuoi occhi rimaranno incantati
nel vedere quando brilliamo,
in questo Cielo Fatato.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 11/07/2011 17:33
    grazie, apprezzata... brava
  • Giacomo Scimonelli il 02/01/2011 16:53
    dolcissimi versi...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0